II domenica dopo l’Epifania

Link alle letture. C’è una particolarità di questo racconto che mi ha sempre colpito: quasi nessuno sembra accorgersi del miracolo accaduto. Lo sposo, la sposa, il direttore del banchetto, gli invitati… quasi tutti proseguono nella festa senza conoscere il rischio che stavano correndo. E’ un fatto che mi ha sempre fatto riflettere: la nostra vita procede solo grazie al fatto che “dietro le quinte”, talvolta a nostra … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Domenica nell’ottava del Natale

Link alle letture Pensiamo spesso a Gesù come a un maestro di vita e al cristianesimo come una scuola di valori. E’ più facile parlare di religione parlando di una morale, di ciò che è bene e male per la convivenza comune e l’essere uomini. Il catechismo della chiesa cattolica, del resto, ha per indice dei suoi argomenti le virtù e i vizi morali. Questa visione del … Continua

Print Friendly, PDF & Email

S. Natale

Come è diverso il Natale dei bambini da quello dei grandi. Non c’è nulla da fare: da piccoli sembra tutto molto più bello e festoso. Saranno i regali, le vacanze, le musiche… o sarà che davvero si attende qualcosa che non si conosce ancora del tutto? A volte, ho impressione che gli adulti festeggino il Natale più per i loro figli che per sé stessi; sembrano più … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Immacolata Concezione

Link alle letture Noi crediamo ci sia stato un tale slancio e una tale fiducia nella vita di Maria, come noi non saremmo stati capaci. L’assenza del suo peccato è visibile non tanto perché conosciamo ogni sua singola azione, ma perché guardiamo a come ha risposto alla sua vocazione. Ci basta questo anche se poi della sua vita sappiamo pochissimo. Noi ogni tanto non capiamo la nostra … Continua

Print Friendly, PDF & Email

IV domenica di Avvento

Link alle letture Gran parte di questo episodio narra l’incarico dato dal Signore ai discepoli di andare a prendere un puledro. Il Signore ha bisogno di un puledro, lo userà e lo riconsegnerà, ma ha anche bisogno dei discepoli che vadano a fare questo per lui. Così accade anche nei preparativi per l’ultima Pasqua della sua vita: i discepoli dovranno andare nella sala e preparala. E così … Continua

Print Friendly, PDF & Email

III domenica di Avvento

Link alle letture La questione di questo Vangelo penso sia la credibilità di Gesù: in base a cosa il messaggio di Gesù è credibile? Gesù rimprovera gli interlocutori di avere ascoltato Giovanni solo fin tanto che volevano, ma di non averlo preso sul serio. Secondo me, è ciò che accade oggi con questo papa: molti dicono che è una persona affascinate, carismatica, che dice delle cose giuste per … Continua

Print Friendly, PDF & Email

I domenica di Avvento

Link alle letture Vorrei fare un commento letterale al Vangelo perché penso sia di difficile comprensione. Di cosa sta parlando Gesù? Il discorso è strutturato in modo non casuale. Esso si colloca subito prima della Passione e Gesù sta per essere arrestato. La prima affermazione è che il Tempio di Gerusalemme, dopo la sua morte e risurrezione, sarà distrutto. Non è soltanto l’edificio del tempio che crollerà, … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Cristo Re

Link alle letture Proprio questa mattina mi sono trovato a scuola un gruppo di ragazzi che diceva, senza alcuna provocazione o sfida: “io penso che Dio, anche se c’è, non ha nulla a che fare con la vita di noi uomini. Se c’è, se ne sta lontano, ci lascia al nostro libero arbitrio o all’accadere dei fatti e per questo è del tutto inutile pregare”. Non sono … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Tutti i Santi

Link alle letture Il nostro tempo non è ateo o agnostico, ma un tempo diviso, dove la fede non c’entra più con la vita di tutti i giorni. Per laurearsi, amare, fare famiglia, lavorare, vivere una malattia o un lutto… non è più necessaria la fede. Questo dato di fatto implica un grande dramma: la divisione tra un desiderio che diventa sempre più sogno distante o inutile … Continua

Print Friendly, PDF & Email

II domenica dopo la dedicazione

Link alle letture La parabola del Vangelo ne ricorda molto un’altra: quella della zizzania che cresce insieme al grano buono. Come spesso accade nella predicazione, per esprimere un concetto Gesù ricorre a immagini diverse, come la pesca o la semina. Chi si intende di reti sa che non è possibile pescare subito i pesci buoni, ma bisogna farlo alla fine, quando si è a riva. Così per … Continua

Print Friendly, PDF & Email