V domenica dopo l’Epifania

Link alle letture Se conosciamo il Vangelo non dovrebbe stupirci l’apparente durezza di Gesù davanti al funzionario di Erode che chiede la guarigione del figlio: «Se non vedete segni e prodigi, voi non credete» dice. Ricorre tante volte questa durezza di Gesù -o persino un apparente rifiuto- e non possiamo crede che ciò sia casuale. Quando una cosa diviene un tratto distintivo, significa che quella cosa contiene … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Presentazione del Signore

Link alle letture Un grande artista olandese del ‘600 –Rembrandt– ha terminato la sua vita lasciando nel suo studio, su un cavalletto, proprio il ritratto di Simeone mentre abbraccia Gesù bambino. Un vecchio con una lunga barba, dietro la profetessa Anna, senza traccia del tempio o di Maria e Giuseppe, i personaggi emergono da uno spazio senza connotazioni di tempo. Le mani enormi di Simeone che sorreggono … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Domenica dell’Incarnazione

Link alle letture Mi fermo a riflettere sul due versetti dell’annunciazione che abbiamo ascoltato. L’angelo, dopo aver ascoltato la domanda di Maria: “come è possibile?” risponde con una frase “nulla è impossibile a Dio” o, più letteralmente “nessuna cosa detta (da Dio) è impossibile a Dio”. A sostegno di questa frase, l’Angelo aveva anche ricordato un esempio: Elisabetta che -noi diremmo- era rimasta incinta dopo la menopausa. … Continua

Print Friendly, PDF & Email

V domenica di Avvento

Link alle letture Vorrei fermarmi su due righe del Vangelo che abbiamo letto:«Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto: grazia su grazia. Perché la Legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo» Giovanni sta scrivendo il prologo del suo vangelo. Dopo aver pensato alla figura del Battista torna a pensare alla sua esperienza e all’esperienza della sua … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Festa dell’Immacolata

“Rallegrati, piena di grazia, il Signore è con te“. Lo abbiamo ripetuto centinaia di volte in tutte le Ave Maria che abbiamo recitato. Vorrei ora non dessimo per scontate le parole: “piena di grazia”. Ogni volta che recitiamo questa preghiera dovremmo chiederci cosa sia questa grazia di cui Maria è piena. Cosa è per noi la grazia? Quali sono i desideri che diremmo “pieni di grazia”? Di … Continua

Print Friendly, PDF & Email

III Domenica di Avvento

Link alle letture Con i ragazzi della mia scuola andiamo ogni anno a visitare la comunità di San Patrignano. Una comunità di recupero tossicodipendenti vicino a Rimini. Un anno mi ha colpito la frase di una ragazza che stava facendo questo percorso, che dura circa quattro anni. Parlando di sé e di cosa la spinge a non abbandonare la comunità diceva: “quando una cosa è buona, puoi … Continua

Print Friendly, PDF & Email

II domenica di Avvento

Link alle letture Due aspetti mi colpiscono di queste letture. Il primo è il grande bisogno di speranza che viene descritto ed è un desiderio che sento molto attuale. Sono due settimane che piove senza sosta e mi sono domandato se ormai la tristezza di questo tempo non ha coperto il mio desiderio di sole -quasi facendomelo dimenticare. Ma non avviene solo per il tempo meteorologico: settimana … Continua

Print Friendly, PDF & Email

I Domenica di Avvento

Link alle letture. Iniziamo oggi l’Avvento. Sei domeniche ci porteranno al Natale meditando i modi con i quali Dio si fa vicino nella storia. Un’unica domanda tesse in fondo questo tempo: “dove sei Dio?” Come quando i più giovani ti chiedono: “dimmi come fai a dire che c’è Dio”, “dov’è Dio?” Una delle gioie di questo tempo resta scoprire che arriverà Natale e ben prima di aver … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Cristo Re

Link alle letture. Siamo di fronte a una pagina del Vangelo impegnativa e importante. Impegnativa visto il tema trattato, ma anche molto importante visto che è l’ultima parola di Gesù prima del racconto della sua Passione. Da qui in avanti inizierà quell’ostilità che porterà all’arresto e alla morte. Questa è dunque l’ultima parola pubblica di Gesù prima della sua Pasqua e forse ciò spiega in parte il … Continua

Print Friendly, PDF & Email

I domenica dopo la Dedicazione

Link alle letture. “Io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo”.C’è almeno un senso, molto poco miracolistico, per cui credo che questa parola sia vera. Un senso che noi stessi abbiamo già sperimentato tante volte come vero nella vita… Gesù sta parlando alle persone che lo hanno lungamente seguito, sono “i suoi”, sono quelli che ha amato. È un particolare importante, perché è … Continua

Print Friendly, PDF & Email