Gv 3,16-21 – II Pasqua, mercoledì

In quel tempo, Gesù disse a Nicodemo: “Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Mt 1,16.18-21.24 – S. Giuseppe

Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù chiamato Cristo. Ecco come avvenne la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, che era giusto e non voleva ripudiarla, decise di licenziarla in segreto. Mentre però stava pensando a queste cose, ecco … Continua

Print Friendly, PDF & Email

Lc 1,26-38 – Solennità della annunciazione

Ora, al sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea che ha nome Nazaret, a una vergine fidanzata a un uomo di nome Giuseppe della casa di Davide, e il nome della vergine era Maria. Entrato da lei, disse: “Salve, piena di grazia, il Signore è con te”. Fu sconvolta, ella, a queste parole e rifletteva sul significato di questo saluto. L’angelo … Continua

Print Friendly, PDF & Email